martedì 24 novembre 2020

MAGICFLUTE SHOW 2Lei2020 Museum Island SL




MUSEUM ISLAND SL

Ore 22:00 Italian Time

Il 25 novembre in occasione della "Giornata mondiale per l'eliminazione della violenza contro le Donne", in Second Life ci sarà una puntata speciale del #MAGICFLUTESHOW con Rubin Mayo che aprirà ufficialmente la XI edizione del 2Lei (si dice "Second Lei").

Ospite del MFSHOW che come sempre verrà trasmesso sul canale 154 del DTT nazionale da Sharing TV, Selvaggia, nome di fantasia, una vittima di violenza raccontata nel libro TRASMIGRAZIONI da Simonetta Peci, Albero Niro editore.

Cornice di questo evento, una delle isole più belle in assoluto di Second Life, orgoglio della community italiana: Museum Island, i cui monumenti sono opera del mitico grafico che per oltre 10 anni ha realizzato le ricostruzioni 3D di trasmissioni televisive come Super Quark e Passaggio a Nord Ovest.



Ci avvarremo della collaborazione di Fenyess del Gatta ci Cova per la lettura di un brano riguardante la nostra straordinaria Ospite che che si è assunta questo impegno enorme soprattutto a livello psicologico ed è entrata appositamente in Second Life.
In conclusione, la chitarra e la voce del mitico EDDIE SANTILLO ci faranno scatenare  in un ambiente dedicato, creato da Morgan Darkrose , immersi nella mostra fotografica  "Es...Senza di Noi?!" di Cornelia Augusta, 

SLurl

mercoledì 18 novembre 2020

MAGICFLUTE SHOW con MARCO FERRARI

 


rememo 

Realtà Virtuale ed Intelligenza Artificiale al servizio dei malati di Alzheimer

con Marco Ferrari 

AltspaceVR 20/11/2020 ore 22.00 (CEST)


Rememo è un progetto della startup italiana 360maker ed è il primo sistema tecnologicamente completo pensato per fornire un aiuto concreto alle persone affette da demenza senile e alle loro famiglie.
Si tratta di una soluzione che integra l'utilizzo di dispositivi GPS per monitorare il degente, con
un sistema di Intelligenza Artificiale in grado di proporre esercizi per ritardare il crescere della malattia.
Tramite l'utilizzo di visori della realtà virtuale è anche uno strumento di stimolazione cognitiva e un archivio multimediale in cui congelare immagini, video e suoni per mantenere vivi i ricordi prima che siano persi a causa della malattia.

Marco Ferrari: informatico freelance, laureatosi nel 2003 all'Università degli Studi di Milano. Cofondatore nel 2019 della startup 360maker. Grande appassionato delle tecnologie mobile, della realtà aumentata e virtuale. 


domenica 25 ottobre 2020

MAGICFLUTE SHOW con SYLVIA BALDESSARI e MONICA D'ALESSANDRO POZZI

 


#eduCare4.0

con Sylvia Baldessari e Monica D’Alessandro Pozzi

AltsapceVR 30/10/2020 ore 21:30 (CEST)


Che cos’è l’educazione digitale e come può essere utile a scuola? Soprattutto ora che viene “inserita” all’interno dell’educazione civica come importante comptenza da sviluppare per gli studenti del XXI secolo.
Proviamo a dare suggestioni e a far comprendere quanto la connessione continua online debba basarsi su regole e consapevolezza mediate dalla creatività e dal senso critico.

Sylvia Baldessari: psicopedagogista, formatrice digitale, esperta nel campo dell'apprendimento linguistico inclusivo.
Si occupa di digitale in ambito formativo dal 2015, sia progettando percorsi educativi che scrivendo e divulgando online contenuti sul tema. Scrive fiabe e attualmente ne ha pubblicata una sulla piattaforma Amazon, intitolata "La Superficie".
Nel suo profilo social ama descriversi così: "Pedagogista, dal reale al virtuale, tra metodo e meraviglia umana!"

Monica D’Alessandro Pozzi: docente di sostegno alla scuola primaria, laureata in Pedagogia, presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano nel marzo 1993, con una tesi dal titolo “Palazzeschi poeta”, attualmente impegnata nel progetto di educazione digitale in rete attraverso #eduCare4punto0 e, come pedagogista, nella formazione in CAA (comunicazione aumentativa e formativa) al fine di migliorare la comunicazione in differenti gradi di disabilità. Blogger dalla fine del 2011; Trafantasiapensieroazione spazia dalla pedagogia al racconto personale, all’India e alla sperimentazione creativa riguardo alla scrittura.


venerdì 19 giugno 2020

CARMEN AULETTA inaugurazione VIRTUAL GALLERY


INAUGURAZIONE VIRTUAL GALLERY 
AltspaceVR 20/06/2020 h. 21.30 Italian Time

Il progetto "Margye Dreams" di Carmen Auletta, partito nel 2009 e tutt'oggi visitabile in Craft World Grid, è un pezzo fondamentale della storia di Pyramid Cafė. Da oggi le celebri "poesie dipinte" di Carmen sono visibili anche nella VIRTUAL GALLERY di Samo976 in AltspaceVR,la piattaforma social VR di Microsoft.

L'Evento avrà un prologo nel mondo di Sharing TV dove sarà gradito ospite il suo direttore Domenico Di Conza, a partire dalle 21.15 e sarà impreziosito dalla performance canora di IVANA D'ALESSANDRO 

Vi aspettiamo numerosi 🙂


Carmen Auletta nasce a Sant. Antimo (NA) nel 1956. Poliomielitica dall’età di sei mesi, conduce una esistenza anomala. E’ sempre stata orfana, pur avendo genitori viventi, e questo ha avuto ripercussioni nella sua vita più della sua stessa malattia. Oggi, Carmen Auletta , nonostante i suoi problemi di salute, è sposata, ha due figlie e conduce una vita soddisfacente .
Carmen Auletta suscita l’interesse dei media con le sue POESIE DIPINTE. Come lei stessa afferma, sente l’impulso di completare con il pennello quello che ha iniziato con la penna. Partecipa a numerose mostre in ambito reale e virtuale.
Partecipò ad ARENA evento ideato da Rosanna Galvani in Second Life in collaborazione con RINASCIMENTO VIRTUALE che si tenne a Firenze e di cui parlò anche il tg1 e il tg3.
Da ARENA scaturì l'intervista di Domenico Di Conza, Direttore del giornale REPORT EUROPEAN NEWS e Carmen Auletta comincia a farsi conoscere da un pubblico sempre più vasto, partecipando all’ARA PACIS di Roma, per un progetto virtuale che ha ricevuto il secondo premio con la collaborazione del gruppo PYRAMID CAFE’ in Second Life.
In “ART&POETRY ” , un progetto di Rosanna Galvani, ideatrice e curatrice del MUSEO DEL METAVERSO, sono vere protagoniste le poesie di Carmen Auletta da cui hanno tratto ispirazione 132 artisti provenienti da ogni parte del mondo e che hanno esibito una loro opera di MEDIA ART. Le esposizioni sono avvenute in Second Life da dove si sono fatti collegamenti con Gallerie in Real life, tra cui Le Centre d'Art la Mal Maison à Cannes, l’Accademia d’Arte di Brera in Second Life e Bogotá.
Le sue opere sono state inserite in numerose raccolte di poesia :“Voci di conchiglia” , “L'alba del dopoguerra”, ”Il Profumo del Loto”, editi dalla Casa Editrice Santoro “Punica Granatum” edito dall’Istituto PEGASO, “Stringiamoci a coorte” edito da Armando Siciliani Editore, “Io Esisto” edito dalla UILDM, “Poesie Dipinte – L’arte che cambia la vita” edito dalla Proloco di Sant. Antimo (NA), “Re…state in versi”, “Otto Milioni” edito da Istituto Agostino Lauro.
Sulla poetessa-pittrice Carmen Auletta vengono pubblicati numerosi articoli di giornali cartacei oltre che sul Report European News, su Il Mattino di Napoli, il Nova Tempora , sul Corriere del Giorno e sul Dispari anche su molti giornali online, ricevendo ottime recensioni sia da poeti e studiosi di poesia napoletana che da critici di letteratura italiana.
Attualmente le poesie napoletane e italiane di Carmen Auletta sono state presentate da docenti a studenti in numerose scuole statali e tradotte in varie lingue.
La sua poesia napoletana dal titolo “’Ncopp’ ‘o scoglio” , nel 2010 è stata recitata all' O.N.U. all’Assemblea delle Nazioni Unite a New York e tradotta in italiano e in inglese nella sezione Arte e Cultura.
Nella Sala Polifunzionale della Presidenza del Consiglio dei Ministri sono state presentate le sue “POESIE DIPINTE IN PIROGRAFIA” che sono state poi collocate nella Università Pontificia di Roma, all’ Associazione Collodi , all’ Associazione Marittima di Genova , al Maschio Angioino di Napoli e all’ Accademic Impact delle Nazioni Unite.
Nel 2012 viene contattata da Peter Ciani, maestro di musica e affermato cantautore che dal continente australiano trasforma 12 poesie di Carmen Auletta in splendide canzoni raccolte in un cd ora in vendita online su i Tunes, su Believe, su Amazon e su altri siti affiliati.
Seguono alcuni premi:
Nel 2010 - Primo premio per la poesia in italiano "La danza dei ricordi". (Associazione GIACOMO LEOPARDI)
Nel 2012 - Primo premio per la poesia “Ll’urdemo tramonto”. (Re…state in versi)
Nel 2015 - Primo premio per la poesia “Amarezza” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)
Nel 2019 - Primo premio per la poesia " 'A speranza". (Centro Anziani Frattamaggiore )
Nel 2014 – Secondo Premio per la poesia “A nava” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)
Nel 2014 – Secondo Premio per la poesia “ ‘O cane e ‘o barbone” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)
Nel 2014 – Terzo premio per la poesia “Lenta scende” (LuccAutori 2014)
Nel 2014 - Terzo premio per la  poesia “Port’ Alba” (Associazione Bellizzi, Arte e Sociale)
Nel 2020 Carmen Auletta pubblica un suo libro autobiografico dal titolo: IO E FINLIS edito da Book Sprint Edizioni , ora è in vendita sia in forma cartacea che in ebook e distribuito nelle maggiori librerie italiane.




mercoledì 10 giugno 2020

MAGICFLUTE SHOW con CRISTIANA PIVETTA


I mondi virtuali e l'apprendimento 
relazione di Cristiana Pivetta
AltspaceVR 13/06/2020 h.21:15 (CEST)

I mondi virtuali possono rappresentare un’efficace soluzione per una scuola a misura di studente?
La scuola e in primis gli studenti hanno bisogno di poter contare su spazi e innovative modalità di apprendimento. In questo momento, in cui è venuta meno la scuola come spazio fisico, i mondi virtuali disegnano e offrono particolari scenari da occupare immediatamente.
La loro valenza è ben nota da anni ma ora emerge in modo prepotente la necessità per gli studenti di progettare e realizzare personali contesti di apprendimento.
Aspetti come collaborazione, interazione, spazi modellabili non devono essere sottovalutati in relazione all’attivazione e al potenziamento delle skill.
La relatrice esplorando con il pubblico alcune esperienze realizzate con i suoi studenti metterà in evidenza le potenzialità dei mondi virtuali intesi come “spazi della costruzione del sé e dell’agire”.

Cristiana Pivetta è docente di lettere e appassionata di scrittura creativa. 
Si occupa da anni di formazione on line e in presenza sull’uso intelligente e strategico delle tecnologie applicate alla didattica. In rete sono presenti diversi contributi testuali su queste specifiche tematiche.
Nel 2018 ha pubblicato il libro “In viaggio intorno al mondo”.





lunedì 25 maggio 2020

MAGICFLUTE SHOW con CARLO ALFANO



Carlo Alfano è molte cose. E' un film-maker, un compositore, un designer e un autore. 
Un uomo che ha imparato a sognare mondi per passione e per mestiere, ma che prima di tutto è stato pioniere assoluto della ricerca artistica che fa della creatività quell’incubatrice perfetta dove letteratura, musica, pittura, cinema e tutte le arti in genere, possono svilupparsi nella maniera più consona possibile, rendendo reali quelli che per gli altri sono solo sogni o lontane visioni.


Meet Trailblazer : incontri con i Digital Worker che lavorano duro e che non stanno in  cartellone. A cura di  Stex Auer 


martedì 19 maggio 2020

VR LOW COST al GUNDAM PARK in SL


Ready Player One, lo spettacolare film di Spielberg basato sulla Realtà Virtuale e tratto dal romanzo omonimo di Ernest Kline, ha riservato un magnifico cameo al Gundam che probabilmente nel mondo è il Robot giapponese piu conosciuto, tanto che si sta costruendo persino una copia a grandezza naturale dello stesso, per celebrarne i suoi 40 anni.
Io e Salahzar Stenvaag  Venerdì 22 maggio saremo ospiti di Rubin Mayo presso il Gundam Park in Second Life per un altro emozionamte incontro di #VRLowCost , non mancate! 

Per raggiungerci ecco lo SLURL 





Le "pillole" di Rubin - GUNDAM alla SL SCI-FI Convention 2020 -



REGISTRAZIONE EVENTO